- Cosmetica -

Come Rafforzare le Unghie con le Vitamine

9 febbraio 2018

Ci sono vitamine o minerali specifici per contrastare le unghie fragili?

Vitamina B e Alimentazione

vitamina b e alimentazione

 

La Biotina è una vitamina del gruppo B, che si trova in diversi cibi come legumi, uova, avocado, frutta oleosa secca, carne, pesce e diversi vegetali.

Le linee guida raccomandano un minimo 30 mcg di Biotina al giorno.

Per avere un apporto ottimale di biotina senza dover prendere integratori puoi mangiare ogni giorno uno di questi alimenti, alternandoli tra loro:

  • due uova (non crude – l’albume se crudo inattiva la biotina)
  • 40 g di fagioli di soia
  • 80 g di piselli lenticchie
  • 20 g di lievito di birra
  • una banana piccola
  • 100 g di orzo
  • 100 g di carote crude

In alternativa un piatto composto da 20 g di noci con 100g avocado e 100g di salmone fresco.

Leggi Anche: Tutti i Benefici del Pesce Crudo

 

 

Cause e Rimedi

unghie deboli causa freddo inverno

La debolezza delle unghie aumenta con l’età, ma può avere anche cause sistemiche come anemia, disfunzioni tiroidee, la sindrome di Raynaud e altre cutanee, come la disidratazione causata da molteplici fattori:

 

Per prevenire la debolezza delle unghie

  • Idrata a fondo la pelle delle mani e delle unghie con creme a base di urea 5-20% o di acido lattico
  • Non lavarti troppo frequentemente le mani usando saponi aggressivi o gel a base alcolica disinfettanti
  • Usa i guanti per proteggere le unghie da sostanze aggressive e dal freddo e dalla disidratazione
  • Utilizza solventi senza acetone

 

unghie deboli manicure

 

 

Manicure Sì o No?

La manicure è un momento di relax e di attenzione per noi stesse, tuttavia dei trattamenti troppo frequenti possono darvi l’effetto opposto: unghie deboli, pelle secca e disidrata.

Ecco perché vi sconsiglio di usare indurenti per le unghie e unghie artificiali: al di là dell’estetica, di fatto state indebolendo le unghie con trattamenti chimici.

Per chi preferisce una manicure più soft, non rimuovete le cuticole (pellicine), altrimenti la pelle inizierà a irritarsi e, in alcuni casi, a sanguinare.

Se fate la manicure dall’estetista, fate attenzione all’igiene e e ai prodotti che utilizzano: meglio solventi senza acetone e olii e creme naturali.

 

Leggi Anche: Come Creare una Spa in Casa

 

E voi, che rimedi usate contro le unghie fragili? Raccontateci la vostra esperienza con un commento qui sotto.