- Cosmetica -

Olio o Crema per la Pelle? Uno Non Vale l’Altra

15 settembre 2017

Durante la nostra skincare routine, spesso ci chiediamo se sia meglio utilizzare un olio o una crema per la pelle. In realtà non esiste una sola risposta.

Nonostante si possa ottenere un ottimo risultato sia con l’olio che con la crema per la pelle, non sono prodotti intercambiabili, perché ognuno ha le sue esigenze. Cerchiamo di capire quali.

 

Di cosa ha bisogno la mia pelle?

Il primo step da compiere è la valutazione della condizione della pelle.

Alla base, l’olio e la crema per la pelle hanno delle differenze notevoli, perché la prima è costituita principalmente d’acqua mentre l’olio contiene molte sostanze grasse.

Pertanto un prodotto in crema è indicato per chi ha bisogno sì di idratare la pelle, ma non ha una pelle disidratata.

La crema dona idratazione molto velocemente poiché viene assorbita rapidamente, mentre l’olio impiega più tempo ma riesce a donare un’idratazione più profonda. Ecco perché l’olio è perfetto per le pelli disidratate.

 

Leggi anche: Come Avere una Pelle Più Sana Cambiando il Detergente

 

Olio o crema per la pelle? Uno non vale l'altra Paolo gioi specialista del benessere

Come applicare l’olio

Innanzi tutto, non è vero che l’olio crea una cappa sul viso e ostruisce i pori.

È però fondamentale pulire profondamente la pelle, fare lo scrub e applicare creme o olii solo sulla pelle pulita.

L’unico “dramma” dell’olio è l’effetto unto, che possiamo evitare con alcuni accorgimenti:

  1. Prediligete l’olio di canapa, che ha una composizione meno grassa
  2. Partite con piccole quantità e massaggiate fino a completo assorbimento.
  3. Applicate l’olio per il corpo subito dopo la doccia, quando i pori sono aperti e dunque maggiormente “ricettivi”. Inoltre l’umidità sull’epidermide consentirà all’olio di penetrare agevolmente. Se applicate olio sul viso, nebulizzatte quest’ultimo prima con un’acqua energizzante o termale.
  4. Attendete sempre che l’olio si asciughi prima di rivestirvi o andare a letto.
  5. Evitate l’olio sul viso nelle giornate calde: perfino alcune creme sono poco indicate ad alte temperature; nel caso optate per un booster o un crema-gel.

Ricordate che l’olio impiega molto più tempo della crema a penetrare e che sono sufficienti poche gocce per ottenere ottimi risultati.

 

E voi siete più da crema o da olio? Raccontateci la vostra skincare routine!