- Fitness -

Rimettersi in forma in vacanza: esercizi snellenti in acqua

30 settembre 2017

In inverno, c’è chi preferisce andare in vacanza al mare, magari in qualche località ai Tropici. Oggi voglio consigliarvi degli esercizi da fare in acqua, per mantenersi in forma e divertirsi.

Sapevate gli esercizi snellenti in acqua fanno ottenere più risultati di quelli all’aria aperta?

Questo perché l’acqua del mare, ricca di sali minerali, apporta diversi benefici alla pelle, tra cui:

  • un’azione purificante, grazie al processo di osmosi
  • una riduzione di sebo, soprattutto per le pelli grasse
  • un’azione cicatrizzante, alleviando i segni del tempo e le smagliature

 

Prima di iniziare

Prima di iniziare con gli esercizi, verificate che il mare sia tranquillo e che il fondale sia ben visibile. Evitate i fondali sassosi e, se necessario, indossate scarpe apposite “da scoglio”.

Non spingetevi mai troppo lontano, addentratevi nell’acqua finché quest’ultima non vi sarà arrivata al bacino.

Tra un esercizio e l’altro, fate un po’ di stretching come se foste fuori dall’acqua.

 

Esercizi snellenti da fare in acqua Paolo gioi specialista del benessere

 

Esercizi snellenti in acqua

Gli esercizi che sto per consigliarvi sono semplici e adatti anche ai meno allenati; partite con una velocità moderata fino ad arrivare a una più sostenuta:

  1. Iniziate con un po’ di riscaldamento: fate una corsa sul posto per 10 minuti, senza sollevare le ginocchia. Ogni tanto, per qualche secondo, date lo sprint.
  2. Passate alle sforbiciate: con il tronco fermo, posizionate la gamba destra in avanti e quella sinistra indietro. Effettuate un salto e invertite la posizione delle gambe.  Un centinaio di sforbiciate saranno più che sufficienti.
  3. Mettetevi proni e sollevate la schiena come se steste seduti. Allungate le gambe e muovetele come se steste nuotando, nel frattempo fate dei movimenti circolari con le braccia. Questo allenamento va effettuato per una decina di minuti.
  4. Completate l’allenamento una camminata a passo sostenuto (almeno 20 minuti) in riva al mare, avendo cura di avere le cosce completamente immerse nell’acqua.

Questi sono perfetti per snellire e tonificare il corpo: se non siete più in vacanza, andranno bene per l’anno prossimo o per quando andrete in piscina.

 

Leggi anche: Come Tenersi in Forma con l’Antiginnastica

 

E voi come vi tenete in forma quando siete in vacanza?