- Wellness -

SAUNA: PROVA IL FANTASTICO RITO DEL BENESSERE.

4 aprile 2018

In quest’articolo parleremo di sauna e di altri incredibili percorsi del benessere, di alberghi meravigliosi e location da sogno.

Si può chiamare genericamente sauna se vogliamo, ma quando l’esperienza di benessere raggiunge certi livelli di qualità, si deve assolutamente parlare di rito saunistico.

E credetemi, c’è una grande differenza. Insomma, il bagno di vapore in aria secca può assumere differenti declinazioni: dipende, ovviamente, dove le vivi.

Il paradiso esiste.

Attorno alle saune, c’è proprio un mondo, come quello presentato dall’Hotel Tratterhof definito proprio come “Sauna hotel dell’Alto Adige” dove il rito del bagno di vapore è vissuto a 360°.

Siete curiosi?

Io da morire e, infatti, sono andata a scoprirlo e sono rimasta affascinata dai 3.500 mq della Spa “Monte Silva” dell’hotel di Maranza, dove mi aspettavano ben otto saune di quattro tipologie diverse. Una vera e propria oasi e non è un caso che l’hotel faccia parte del gruppo Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, leader nel settore degli alberghi wellness. Il Paradiso esiste, ed è pieno di saune!

 

 

La mia indagine tra curiosità ed esperienza.

La mia indagine è partita dall’esclusiva Outdoor-Event-Sauna. Da non crederci: si tratta di una sauna finlandese esterna con luci stroboscopiche, musica ed effetti fumo, dove la temperatura varia tra gli 80-90 gradi e, sorpresa delle sorprese, ogni venerdì, dalle 18.00 alle 22.00 diventa anche night sauna dove vivere l’esperienza delle gettate di vapore.

Il percorso tra è proseguito, il giorno dopo, nella Biosauna Dress-on, dove la temperatura è tenuta poco più bassa, attorno ai 60°, consentendo l’ingresso anche ai bambini.

Una classica sauna, ma pur sempre rilassante. E se vi è venuta voglia di farne una adesso, vedrete dopo aver letto quanto segue.

Cos’è la sauna a infrarossi?

Di certo, imperdibili sono le due saune a raggi infrarossi. Ne avrete sentito parlare, però una cosa è conoscerla attraverso il racconto degli altri, un’altra è provarla: puro piacere, difficile da descrivere, ma ci proviamo. La sauna a infrarossi in pratica è un bagno di calore secco che regala una sensazione magica di benessere.

È come essere distesi al sole, magari su una spiaggia caraibica. Il potere dei raggi infrarossi, è quello di scaldare il corpo, ma non eccessivamente l’aria, creando un ambiente di confort. Non potete immaginare i benefici che ne ha ricevuto la mia schiena.

Problemi di cervicale? Provatene una a infrarossi e mi ringrazierete. Volendo, qui all’Hotel Tratterhof, proprio questo tipo di sauna è disponibile anche in alcune suite. Un benefit non da poco da godere con il proprio partner, o anche da soli in tranquillità.

Se posso consigliare, meglio col partner, sapete come funziona, certe esperienze in due si vivono meglio. Infine, mi hanno consigliato di provare la sauna finlandese all’interno dello splendido Chalet Monte Silva: meraviglia delle meraviglie grazie anche alla vista panoramica.

Una cosa l’abbiamo capita chiaramente, è proprio vero: c’è sauna e sauna.

PS. Dopo questa esperienza vi verrà sicuramente voglia di pensare alle vacanze. Allora leggi qui.