- Extra -

Vacanza al Mare o in Montagna? Pro e Contro

23 maggio 2017

Come scegliere la meta più salutare tra vacanza al mare o in montagna? Vediamone insieme i benefici.

Come ogni anno, nella nostra mente organizzatrice, c’è sempre un momento nel quale la stessa domanda si fa presente: vacanza al mare o in montagna?                                                                                                                                                                

Al di là della scelta che potremmo avere, in entrambi i casi ci sono numerosi pro e contro.

Ecco alcune osservazioni che potrebbero aiutare a risolvere ogni dubbio.

 

Perché scegliere il mare

Se soffrite di allergie (specie ai pollini), una bella vacanza al mare è quel che ci vuole!

L’aria di mare infatti è una fonte naturale di iodio: questo elemento aiuta la ghiandola tiroidea a formare la tiroxina e la triiodotironina, migliorando l’attività dell’organismo e il metabolismo. Il funzionamento corretto della tiroide è alla base per il benessere della persona.

Come scritto in preceneda, l’acqua salata può essere una cura per diverse patologie della pelle, tra cui il trattamento di eczemi e psoriasi, e ha un effetto anti-age.

Passeggiare sulla sabbia di prima mattina è lenitivo per i piedi. Vi ricorda niente la parola barefooting?

Fare un bagno quando la temperatura dell’acqua è ancora fresca aiuta la circolazione.

Al mare ci sono tramonti mozzafiato: il mare è il luogo romantico per eccellenza!

Correre in riva al mare è sicuramente più salutare che farlo in città, perché non siamo aggrediti da tutti quegli agenti inquinanti che danneggiano il nostro organismo, soprattutto la pelle.

Infine, ma non per importanza, i bambini si divertono sempre al mare, anche senza giocattoli.

 

Vacanze al Mare o in Montagna? Pro e Contro Paolo gioi specialista del benessere

Perché scegliere la montagna

Se si sceglie un soggiorno in montagna, si è quasi certi di stare lontano dal baccano delle metropoli e dalle folle; la montagna, infatti, offre un contatto con la natura molto ravvicinato.

Le escursioni sono sempre un motivo di entusiasmo, specie se c’è il fascino di scoprire qualche sentiero nascosto.

Se siete amanti delle attività all’aria aperta, sappiate che i parchi naturali sono principalmente raccolti in zone montuose.

Una vacanza in montagna non deve essere necessariamente all’insegna della natura allo stato puro, ci si può divertire come in ogni altro luogo: agriturismi, centri benessere, piste da sci… Per non parlare di una bella serata davanti al caminetto!

E poi, chi l’ha detto che in montagna ci si va solo d’inverno?

 

Una questione di gusti, si potrebbe dire. L’importante è che siano vacanze rilassanti: tornare più stanchi di prima non avrebbe davvero senso.

Dunque, qualsiasi sia la vostra scelta: buone vacanze a tutti!